Mainframe Corsi
17 - 19 Giu 2024
  • Durata: 3 giorni
  • Luogo: A distanza
  • Codice: ALSQLPRA
1.920,00€+IVA

Il prezzo sopra esposto si intende per l’iscrizione di un singolo partecipante all’intera edizione del corso.

Tutte le iscrizioni ai corsi in calendario devono essere confermate da Adfor, in quanto subordinate al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Si prega di attendere tale conferma prima di effettuare il pagamento.

Il materiale didattico viene fornito in formato esclusivamente elettronico (PDF)

DB2 for z/OS: ottimizzazione delle applicazioni

Il Corso fornisce le conoscenze e le linee guida per la realizzazione di applicazioni Db2 efficienti. Vengono inoltre trattati il funzionamento dell’Ottimizzatore statistico, il ruolo degli indici nell’esecuzione delle istruzioni SQL, le strategie di accesso utilizzate dal sistema, la corretta formulazione delle query, le problematiche ricorrenti in applicazioni online e batch, l’impatto delle opzioni di disegno logico e fisico dei dati.

Contenuti

  • Elementi di performance Db2 / SQL – Fattori che determinano l’efficienza delle applicazioni. L’ottimizzatore Db2; SQL statico e dinamico. l ruolo degli indici. Struttura degli indici. Le tabelle di catalogo e le informazioni statistiche.
  • I metodi di accesso – I metodi di accesso ad una tabella. Le tecniche di prefetch. Le tecniche di parallelizzazione. L’accesso a più tabelle, i metodi di Join, la risoluzione delle subquery.
  • Uso efficiente dell’SQL – Tipologie e proprietà dei predicati; predicati indicizzabili e non indicizzabili; Stage 1 e Stage 2; fattore di filtro, correlazione tra predicati, utilizzi particolari dei predicati, join e subquery.
  • L’Explain – Verifica dell’access path. La Plan Table. Utilizzo parametrico dell’Explain in QMF. Lettura delle informazioni principali della Plan Table. La Statement Table e le altre tabelle prodotte dall’Explain.
  • Gestione della concorrenza degli accessi – I lock. Gli attributi di un lock, oggetto, estensione, durata. I programmi e la concorrenza degli accessi. Accesso diretto e tramite cursore. Deadlock e timeout. L’unità di recovery, l’uso di commit e il riposizionamento.
  • Elementi di monitoraggio – Come viene speso il tempo. Elapsed time, CPU time, I/O time e suspension time. I dati di accounting. Le classi di accounting e le informazioni principali.
  • L’impatto del disegno dei dati – Modello concettuale, modello logico e modello fisico: normalizzazione e denormalizzazione. Opzioni di disegno fisico, tabelle, tablespace, indici.
  • Sperimentazioni ed esercitazioni pratiche – Esecuzione di un set di query di diversa complessità, variando gli indici, analisi conseguente tramite Explain.

Destinatari

Progettisti di applicazioni; programmatori applicativi.

Prerequisiti

Esperienza di programmazione Cobol con SQL in ambiente Db2 for z/OS.

DB2 for z/OS: ottimizzazione delle applicazioni

17 - 19 Giu 2024
  • Durata: 3 giorni
  • Luogo: A distanza
  • Codice: ALSQLPRA

Luogo

A distanza
1.920,00€+IVA

Il Corso fornisce le conoscenze e le linee guida per la realizzazione di applicazioni Db2 efficienti. Vengono inoltre trattati il funzionamento dell’Ottimizzatore statistico, il ruolo degli indici nell’esecuzione delle istruzioni SQL, le strategie di accesso utilizzate dal sistema, la corretta formulazione delle query, le problematiche ricorrenti in applicazioni online e batch, l’impatto delle opzioni di disegno logico e fisico dei dati.

Contenuti

  • Elementi di performance Db2 / SQL – Fattori che determinano l’efficienza delle applicazioni. L’ottimizzatore Db2; SQL statico e dinamico. l ruolo degli indici. Struttura degli indici. Le tabelle di catalogo e le informazioni statistiche.
  • I metodi di accesso – I metodi di accesso ad una tabella. Le tecniche di prefetch. Le tecniche di parallelizzazione. L’accesso a più tabelle, i metodi di Join, la risoluzione delle subquery.
  • Uso efficiente dell’SQL – Tipologie e proprietà dei predicati; predicati indicizzabili e non indicizzabili; Stage 1 e Stage 2; fattore di filtro, correlazione tra predicati, utilizzi particolari dei predicati, join e subquery.
  • L’Explain – Verifica dell’access path. La Plan Table. Utilizzo parametrico dell’Explain in QMF. Lettura delle informazioni principali della Plan Table. La Statement Table e le altre tabelle prodotte dall’Explain.
  • Gestione della concorrenza degli accessi – I lock. Gli attributi di un lock, oggetto, estensione, durata. I programmi e la concorrenza degli accessi. Accesso diretto e tramite cursore. Deadlock e timeout. L’unità di recovery, l’uso di commit e il riposizionamento.
  • Elementi di monitoraggio – Come viene speso il tempo. Elapsed time, CPU time, I/O time e suspension time. I dati di accounting. Le classi di accounting e le informazioni principali.
  • L’impatto del disegno dei dati – Modello concettuale, modello logico e modello fisico: normalizzazione e denormalizzazione. Opzioni di disegno fisico, tabelle, tablespace, indici.
  • Sperimentazioni ed esercitazioni pratiche – Esecuzione di un set di query di diversa complessità, variando gli indici, analisi conseguente tramite Explain.

Destinatari

Progettisti di applicazioni; programmatori applicativi.

Prerequisiti

Esperienza di programmazione Cobol con SQL in ambiente Db2 for z/OS.