Un’opportunità per gli esperti ITIL® da cogliere entro giugno 2022: la certificazione Managing Professional Transition

Un’opportunità per gli esperti ITIL® da cogliere entro giugno 2022: la certificazione Managing Professional Transition

Nell’ambito della transizione da ITILV3 a ITIL4 il corso Managing Professional Transition (MPT) e il relativo esame offrono una grande opportunità a chi abbia già conseguito la certificazione ITILV3 Expert o abbia maturato, sempre in V3, un significativo numero di crediti.

È tuttavia un’opportunità che va colta per tempo. La possibilità di sostenere l’esame MPT aveva, sin dall’inizio, una validità limitata nel tempo, che è stata via via estesa per l’emergenza pandemica. Ora però è stata annunciata la data ufficiale del ritiro dell’esame, fissata al 1° luglio 2022.

Ricordiamo anzitutto lo schema delle certificazioni ITIL4, rappresentato nella figura:

Copyright © AXELOS Limited 2018. AXELOS®, the AXELOS logo®, the AXELOS swirl logo® and ITIL® are all registered trade marks of AXELOS Limited. Reproduction of this material requires the permission of AXELOS Limited. All rights reserved

Quali sono i benefici?

Con il superamento dell’esame MPT vengono riconosciute e attestate le competenze acquisite in ITILV3 e si raggiunge, con un’unica sessione, uno dei due livelli professionali più elevati di ITIL4, il Managing Professional (MP), senza dover ripercorrere l’intero, dispendioso e impegnativo percorso di qualificazione. Con la certificazione sono automaticamente riconosciute anche le competenze relative a tutti i moduli ITIL Specialist e ITIL Strategist sottostanti.

Che cosa è necessario fare?

Il corso MPT ha una durata di soli 5 giorni e si concentra sulle differenze tra ITILV3 e ITIL4; vengono così tralasciati gli argomenti affrontati, tra una versione e l’altra, senza differenze sostanziali e che, con questo approccio, vengono dati per acquisiti; questi argomenti non sono, inoltre, oggetto d’esame. L’opportunità offerta è sicuramente interessante: ripercorrere l’intero percorso, infatti, richiederebbe 15 giorni d’aula complessivi per i diversi moduli, a cui si aggiungono gli esami previsti per ciascun modulo.

A chi abbia già conseguito la certificazione ITILV3 Expert o abbia maturato, sempre in V3, almeno 17 crediti viene dunque offerta, tramite il corso MPT, la possibilità di salvaguardare l’investimento fatto, in termini sia di tempo dedicato allo studio della materia, sia di natura economica.

Questo corso è erogato da Adfor sin dalla sua uscita sul mercato, nell’ottobre 2019, e sarà parte dell’offerta formativa fino alla data di scadenza.

CONTENUTI CORRELATI

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email